• Banner Roccat
 
  • Articoli recenti dal portale di HW Legend
    Articoli
    Video
    News
    Guide

[Thread Ufficiale] 3Dfx Voodoo

I computer d'epoca….le tecnologie si evolvono la passione resta….

Moderatori: NoRage, predator87

OC Team
Avatar utente
Messaggi: 1174
Iscritto il: 16/11/2010, 17:04
Località: Udine

[Thread Ufficiale] 3Dfx Voodoo

Post: #1  Messaggioda PhilSuperjoint » 23/11/2010, 17:09

THREAD UFFICIALE 3DFX VOODOO

Immagine

Regole:

* Thread dedicato alle schede della casa californiana 3dfx: si trattano solamente argomenti inerenti a queste vga.
* Vi prego di tenere il piu' pulito possibile il thread evitando inutili OT (Off Topic).
* Le immagini che postate devono avere una risoluzione di 800x600 pixel, consiglio il sito per l'hosting "HW Legend Shack" per
postarle.


La Storia:

La 3dfx Interactive è un'azienda californiana fondata nel 1994 da Gordon Campell, Gary Tarolli, Scott Sellers e Ross Smith, ex ingegneri della Silicon Graphics. Con poco più di 200 dipendenti, 3dfx è stata la maggior sviluppatrice (e in seguito all'acquisto di STB Systems, alla fine nel 1998, produttrice) di GPU e schede video con accelerazione 3D per quasi tutta la seconda metà degli anni novanta.
È stata una tra le prime aziende a sviluppare una GPU con accelerazione 3D[1] (con la serie Voodoo) e la prima a sviluppare un chipset grafico dedicato per il 3D, ma privo di supporto 2D (che necessitava quindi della presenza di una scheda 2D per funzionare).
3dfx è fallita il 15 ottobre 2002, e la maggior parte delle sue proprietà intellettuali sono state acquisite da nVidia.


Links utili:

http://www.hwinit.it/articoli/articolo.php?url=34/1/Schede_Video/3dfx:_Un_mito_che_non_tramonta.htm - "Un mito che non tramonta", mai parole cosi azzeccate per raccontare la grande storia della 3dfx, un ottimo articolo scritto direttamente da Pandyno, uno dei pilastri della community italiana.

http://www.3dfxzone.it - La più grande community italiana dove potrete trovare tutte le informazioni per conoscere e sfruttare al meglio le vostre vga 3dfx. C'è un Forum ricco di appassionati molto disponibili nel darvi informazioni e consigli.

http://www.falconfly.de - Una delle maggiori community tedesca (e non solo) dove troverete un ricco database di informazioni sulle vostre amate schede. Interessante anche la sezione downloads dedicata, forse la migliore presente sul web.

http://www.rashly3dfx.com - Un ottimo sito creato da un appassionato, ricco di informazioni e un dettagliato elenco delle schede 3dfx con le rispettive specifiche tecniche.

http://www.3dfxzone.it/koolsmoky/ - Un ottimo sito dove tenersi aggiornati sulle ultime release di driver fatte direttamente da Koolsmoky.

http://www.thedodgegarage.com/3dfx/ - Il portale più completo dove cercare tutte le caratteristiche dei prodotti 3dfx, ricco di foto e soprattutto di rarità assolute (quasi tutte appartenenti al webmaster).

http://www.deathlord.it/hardware/old/techlore/2000/multimedia/voodoo5_22000/voodoo5_22000.htm - Un ottimo articolo sulle tecnologie introdotte dal VSA100

http://www.sudhian.com/index.php?/articles/show/3dfx_voodoo_5_6000_review/
Una completa recensione sulla regina delle Voodoo5, completa di caratteristiche delle varie revisioni dei prototipi, e ovviamente completa di test!

Immagine
Le schede:

3dfx Voodoo Graphics
Immagine

Entrata in commercio nell'agosto del 1996, fu il primo acceleratore grafico basato su chipset Voodoo Graphics e prometteva un'accelerazione in 3D rivoluzionaria, ricca di effetti grafici completamente sconosciuti in quegli anni.
All'epoca 3dfx non possedeva una produzione propria e doveva appoggiarsi su costruttori esterni, come la STB, per produrre le proprie GPU.
Le schede Voodoo Graphics di prima generazione implementavano via hardware il rendering dei poligoni con una serie di effetti grafici applicabili fra i quali texture mapping con filtri, gestione delle mip-map, alpha blending, gestione dello Z-buffer e altri. La risoluzione massima supportata era di 800x600 a 16 bit per pixel senza Z-buffer oppure 640x480 a 16 bit per pixel con Z-buffer per la versione con 4 megabyte di memoria. La serie Voodoo non gestiva alcun calcolo geometrico sulle primitive, ma rasterizzava i poligoni sfruttando i dati calcolati dalla CPU. Il bus di connessione era il PCI e la scheda veniva collegata in cascata con un apposito cavo dall'uscita video della normale VGA; si passava alla scheda Voodoo e poi da quest'ultima si collegava al monitor.

Ultimi drivers: http://www.3dfxzone.it/dir/3dfx/voodoo1/drivers/

Specifiche tecniche:
• 3dfx Voodoo Graphics chipset4MB EDO DRAM onboard,
• 2MB frame buffer memory and 2MB texture memory
• PCI 2.1 compliant
• True colour 110 MHz RAMDAC
• Max resolution up to 800x600 (64k colour)
• Support Microsoft Direct3D, OpenGL and 3Dfx Glide
Scalable performance
• 45M pixels per sec. Sustained fill rate, 550K textured triangles per sec in polygon performance
• Provides real-time shanding, high quality texture mapping and lighting of triangle data
• Perspective correct texture mapping
• Bi-linear and advanced texture filtering
• Level of detail (LOD) MIP mapping
• Sub-pixel correction
• Polygonal-based Gouraud shading and texture modulation
• 24-bit internal, 16-bit dithered RGB frame buffer
• Multiple format texture buffer (8-bit and 16-bit)
• 1, 2, and 4 Mbytes of frame/aux buffer memory per pixelfx
• 1, 2, and 4 Mbytes of texture memory per texelfx
• Scalable Performance
• 45 Mpixels/sec sustained fill rate for bi-linear or advanced filtered textures
• 1,000,000 Textured triangles/sec on a P-166 PCI system
Additional Features
• Anti-aliasing
• Depth buffering (16-bit)
• Alpha blending
• Per-pixel special effects: fog, transparency, translucency
• Texture compositing, morphing, animation
• Linear frame buffer access
Compatibility
• PCI bus 2.1 compliant
• Support for full-screen games under popular PC operating systems including: Microsoft Windows 95, MS-DOS, and Windows 3.1 using 3D APIs including Microsoft Direct3D, RealityLab 2.0, Intel 3DR, Criterion Renderware, and more
• Comprehensive support for popular game development tools including Gemini OpenGVS, Multigen GameGen, SGI OpenGL, and Autodesk 3D Studio under DOS, Win32, and IRIX
• Operates transparently with popular VGA and Windows accelerators via analog pass through on Intel-based platforms
• Glideregister level compatibility software library for full screen coin-op/arcade and DOS games




3Dfx Voodoo Rush
Immagine
Il 18 novembre 1996 3Dfx presentò la sua nuova creazione, la Voodoo Rush. Questa nuova scheda affiancava al chipset Voodoo 1 anche un acceleratore 2D (prodotto da terzi) sullo stesso PCB grazie alla "Rush technology". Non era più necessario quindi affiancarla ad una scheda video tradizionale come richiesto dalle normali schede Voodoo.

Ultimi drivers: http://www.3dfxzone.it/dir/3dfx/voodoo1/drivers/

Specifiche tecniche:
• 8MB EDO DRAM onboard, with 2 or 4 Megabytes of texture memory
• Slot PCI 2.1
• Ramdac 180 MHz
• Risoluzione massima supportata di 1600x1200 (24 bit)
• Pieno supporto alle librerie Direct3D, OpenGL e 3Dfx Glide
• 45 Mpixels/sec sustained fill rate for bi-linear or tri-linear filtered textures with LOD MIP-mapping, Z-buffering, alpha-blending
• and fogging enabled
• Over 1M triangles/sec for filtered, LOD MIP-mapped, Z-buffered, alpha-blended, fogged, textured triangles Advanced Features
• Anti-aliasing
• Depth buffering (16-bit linear, 22-bit effective)
• Alpha blending
• Per-pixel special effects: fog, transparency, translucency
• Texture compositing, morphing, animation
• Linear frame buffer access
Standard 3D Features
• Seamless interface to compatible 2D accelerators
• Advanced triangle setup in hardware
• Perspective correct texture mapping
• Bi-linear and tri-linear texture filtering
• Level-of-detail (LOD) MIP mapping
• Sub-pixel and sub-texel correction
• Gouraud shading and texture modulation
• Full 24-bit rendering, dithered to 16-bit RGB
• 13 texture formats including 8-bit compressed and 8-bit paletted formats
• Full bi-linear blending of paletted and compressed textures
• 2 or 4 Mbytes EDO DRAM of texture memory
Scalable Performance
• 45 Mpixels/sec sustained fill rate for bi-linear or advanced filtered textures
• 1,000,000 Textured triangles/sec on a P-166 PCI system
Additional Features
• Anti-aliasing
• Depth buffering (16-bit linear, 22-bit effective)
• Alpha blending
• Per-pixel special effects: fog, transparency, translucency
• Texture compositing, morphing, animation
• Linear frame buffer access
Leading Performance
• 45 Mpixels/sec sustained fill rate for bi-linear or tri-linear filtered textures with LOD MIP-mapping, Z-buffering, alpha-blending and fogging enabled
• Over 1M triangles/sec for filtered, LOD MIP-mapped, Z-buffered, alpha-blended, fogged, textured triangles



3Dfx Voodoo 2
Immagine

Alla fine del 1997 3Dfx presentò il successore della Voodoo 1, la Voodoo 2. Le principali novità introdotte erano:
- la presenza di 2 chip dedicati al texture mapping (mentre la Voodoo 1 ne aveva solo uno) detti TMU (Texture Management Unit);
- la memoria aumentata a 12 megabyte (esistevano anche versioni economiche con 8 megabyte) di cui 4 per il framebuffer e lo Z-buffer e gli altri 8 per le texture (4 per ogni TMU, 2 per TMU nella versione da 8 megabyte);
- la risoluzione massima era di 1024x768 a 16bit senza Z-buffer e 800x600 a 16bit con Z-buffer;
- la possibilità di collegare due schede Voodoo 2 in modo da farle lavorare in parallelo. Tale modalità, detta SLI (Scan Line Interleave), sfruttava le due schede per renderizzare alternativamente le righe orizzontali di ogni fotogramma, permettendo il raddoppio teorico delle prestazioni del sistema e di portare la risoluzione massima gestibile con Z-buffer a 1024x768 a 16bit.
Agli inizi del 1998 i partner di 3dfx, Q3D e Creative, presentarono le proprie schede video basate sulle Voodoo 2. In marzo Q3D aprì il suo primo negozio on-line e presentò la propria produzione di schede video Voodoo 2 in grandi quantità rinominandole Obsidian 2. Allo stesso tempo un altro partner di 3dfx, Quantum, presentò la propria scheda Quantum SB100-44x0 che combinava due GPU Voodoo Graphics funzionanti in parallelo.
L'avvento delle Voodoo 2 e dello SLI portò a schede video capaci di elaborazioni 3D a risoluzioni di 1024x768 pixel, fino allora appannaggio della computer grafica professionale.


Specifiche tecniche:
• Dual texture engines for an incredible 180 megatexel (bilinear MIP-map textured pixel) fill rate
• Full Direct3D hardware acceleration including Single-Pass Bilinear and Trilinear MIP-map with Triple-buffering and Z-buffering
• Compatible with 3dfx Glide API and Direct3D titles with full hardware acceleration
• 12MB of High Performance EDO DRAM
• 4MB Frame Buffer Memory & 8MB of Texture Processing Buffer
• Up to 800x600 Resolution with Full Hardware 3D Acceleration
• Compatible with any SVGA Multimedia Accelerator
Key Features
• 3dfx Voodoo2 Controller
• PCI 2.1 Bus Type
• 12 MB EDO Ram
• 90MHz Core Clock Speed
• 800x600, 1024x768 SLI Maximum Resolution
• Direct3D, Glide, OpenGL Mini Driver API supports
• 2 DB-15 Connectors
• Alpha Blending
• Anti-Aliasing
• Alpha Transparency
• Single Pass, Single Cycle Bump Mapping
• Single Pass, Single Cycle Trilinear MIP-Mapping
• Gouraud Shading
• Programmable Fog Tables
• Exponential Fog Tables
• Patented Single Pass, Single Cycle Multi-Texturing
• LOD MIP-Mapping
• Sub Pixel and Sub Texel Correction
• SLI (Scan Line Interleave) connector and supplied cable to connect a second V2 1000 PCI or BLACKMAGIC 3D adapter (in adjacent PCI slot) for double 3D processing power
• SVGA loopback cable included, compatible with any SVGA multimedia accelerator



3Dfx Voodoo Banshee
Immagine

Fu nel giugno del 1998 che 3Dfx presentò la Voodoo Banshee, il primo chipset 3dfx (nel Voodoo Rush la parte 2D era un prodotto di terzi) ad implementare sia l'accelerazione 2D sia l'accelerazione 3D. Nell'ottobre dello stesso anno vi fu il primo scontro diretto con la concorrente NVIDIA Corporation con una controversia legale riguardante la tecnologia del Multi texturing.

Specifiche tecniche:
• 3dfx Voodoo Banshee chipset
• 16MB EDO DRAM, 100MHz 10ns
• AGP 1x interface
• True colour 250MHz RAMDAC
• Maximum 2-D Graphics Resolution 1920x1440
• Maximum colors 16.7 Millions
• 3D standard supported: Direct3D, and in addiction OpenGL and Glide
Voodoo2 3D Core
• Highest performance in single chip
• Stunning visual quality
• Advanced features at full performance
• Largest game base
• 3D in a window support
• Glide support
• Optimized Direct3D support
• Renown compatibility
• 128-bit 2D engine
• All Windows GDI in hardware
• All 256 ROPS with tertiary functions
• Hardware polygon generation
• Near theoretical maximum performance in NT benchmarks
128-bit VGA core
• World's first 128-bit VGA
• DOS speed beyond belief
• Fully IBM 8514 compliant
• 128-bit memory interface
• 4 to 16MB SGRAM/SDRAM
• 100/125MHz operation
• Block write with SGRAM
• Simultaneous tiled and linear memory support
• Optimized for Pentium II
• Dual command buffers
• Full support for write combine
• Patent pending technology for command reordering
3D Feature Set
• Integrated Voodoo2 pixel unit and single texture unit
• 100/125 Mpixel/s fill rate
• 100/125 Mtexel/s fill rate
• HW triangle setup capable of 4M tri/s
• On-chip high speed texture cache unit
• High precision 16-bit floating point Z-buffer
• Tiled memory architecture
• Transparency and chroma-key with color mask
• Alpha blending on source and destination pixels
• Dynamic environment maps
• 24-bit color dithering to native 16-bit RGB
• 16-bit color "expansion" to display near 24-bit quality
• Per-pixel table based fog/ haze effects
• Per-pixel MIP mapping, tri-linear filtering
• Full scene, edge anti-aliasing
• Bump mapping
• Optimized for local memory texturing
• Sub-pixel and sub-texel correction
• Perspective corrected 3D texture mapping
• Palettized and compressed textures
2D Feature Set
• 100/125MHz 128-bit GUI accelerator
• Hardware Bresenham line drawing engine
• Hardware polygon generation and fill engine
• Full 256 Raster Operations in hardware
Other Features
• PCI 66MHz and AGP with sideband signaling
• High speed memory with duplicate RAS support
• Dual command FIFO for CPU parallelism
• 256-bit internal buffering for maximum memory efficiency
• PC '97 and PC '98 compliant
• 250 MHz RAMDAC with three independent PLLs



3Dfx Voodoo 3

La scheda video Voodoo 3 è la terza release delle famose schede grafiche per pc della casa californiana 3dfx.
Uscita alla fine del 1998, la scheda utilizzava il chip grafico Avenger, sostanzialmente un core Voodoo 2 con un acceleratore video 2D a 128 bit.
Con il chipset Avenger furono prodotte differenti versioni di schede quali:

3Dfx Velocity 100
Immagine
La sostanziale differenza con la sorella maggiore V3 è la 2° TMU disabilitata e nella quantità di memoria che passa da 16 a 8 mb SGRAM.

Specifiche tecniche:
• Integrated 128-Bit 2D, 3D and video accelerator
• 8MB high-speed SGRAM memory
• AGP 2X
• Single Pass, SingleCycle Multi-Texturing
• 300 MHz RAMDAC
• 2D Resolutions as high as 2046x1536
• 3D Resolutions as high as 1600x1200
• DVD Hardware Assist
• AMD 3D NOW! and Pentium SSE Optimizations
• Legacy Support for Windows 3.11, Windows NT 3.51 and OS/2
Advanced 2D Feature Set
• 128-bit 2D Accelerator
• 300 MHz RAMDAC for flicker free display
• 2D Resolutions of up to 2046x1536
• Microsoft WHQL Certified
Cutting Edge 3D Feature Set
• Optimized Direct 3D accleration
• Optimized OpenGL Support
• Designed for Glide 3.0 acceleration
• Complete DirectX 5.0 and DirectX 6.0 support
• 100% hardware triangle setup
• 32-bit internal graphics pipline
o 2 texture-mapped, lit pixels per clock
o Single pass multi-texturing support (DirectX 6.0 and OpenGL)
o Square and non-square texture support
• TextureBlend support
o Point-Sampled, Bilinear, Trilinear Mip-mapping
o Multi-texture
o Bump Map
o Texture modulation
o Light maps
o Reflection maps
o Detail textures
o Environment maps
o Procedural textures
• Per-pixel perspective-correct texture mapping
• Fog: Exponential Fog Table
• 16-bit floating point depth buffer
• 8-bit palletized textures


3Dfx Velocity 200
Immagine

Specifiche tecniche:
• Integrated 128-Bit 2D, 3D and video accelerator
• 8MB high-speed SGRAM memory
• AGP 2X
• Single Pass, SingleCycle Multi-Texturing
• 300 MHz RAMDAC
• 2D Resolutions as high as 2046x1536
• 3D Resolutions as high as 1600x1200
• DVD Hardware Assist
• AMD 3D NOW! and Pentium SSE Optimizations
• Legacy Support for Windows 3.11, Windows NT 3.51 and OS/2
Advanced 2D Feature Set
• 128-bit 2D Accelerator
• 300 MHz RAMDAC for flicker free display
• 2D Resolutions of up to 2046x1536
• Microsoft WHQL Certified
Cutting Edge 3D Feature Set
• Optimized Direct 3D accleration
• Optimized OpenGL Support
• Designed for Glide 3.0 acceleration
• Complete DirectX 5.0 and DirectX 6.0 support
• 100% hardware triangle setup
• 32-bit internal graphics pipline
• 2 texture-mapped, lit pixels per clock
• Single pass multi-texturing support (DirectX 6.0 and OpenGL)
• Square and non-square texture support
TextureBlend support
• Point-Sampled, Bilinear, Trilinear Mip-mapping
• Multi-texture
• Bump Map
• Texture modulation
• Light maps
• Reflection maps
• Detail textures
• Environment maps
• Procedural textures
• Per-pixel perspective-correct texture mapping
• Fog: Exponential Fog Table
• 16-bit floating point depth buffer
• 8-bit palletized textures


3Dfx Voodoo 3 2000
Immagine
Il chip Avenger leggermente "castrato" a 143mhz anzichè i 166mhz delle sorelle maggiori.

Specifiche tecniche:
• 28-bit 2D, 3D and video accelerator
• Voodoo3 graphics processor
• 16MB high-speed SDRAM memory
• AGP 2x
• MPEG-1, 2 playback
• 300MHz RAMDAC
• 143 Megapixels/second
• 286 Megatexels per second peak fill rate
• 6 Million polygons per second peak processing
• 2.29 GB per second peak bandwidth
• Patented Single-pass multi-texturing
Other Features
• Supports resolutions up to 2048x1536
• DVD Hardware Assist
• Supports DirectX, Glide and OpenGL
• Alpha-Blending
• Single Pass, Single Cycle Bump Mapping
• Single Pass, Single Cycle Trilinear MIP-Mapping
• Programable Fog Tables
• Sub-Pixel and Sub-Texel Correction
• Gouraud Shading


3Dfx Voodoo 3 3000
Immagine

Nell'aprile del '99 compare sul mercato la Voodoo3 3000, in versioni PCI e AGP, ottime prestazioni e supporto driver maturo. Seppur limitata dalle texture a 256x256 a 16 bit di colore (anche se non aveva nulla da invidiare ai 32 bit delle schede concorrenti), riusciva ad offrire un ottima qualita grafica, sopratutto nei giochi con API proprietarie 3dfx, le Glide.

Specifiche tecniche:
• 128-bit 2D, 3D and video accelerator
• Voodoo3 graphics processor
• 16MB high-speed SDRAM
• AGP 2x
• MPEG-1, 2 playback
• 350 MHz RAMDAC
• 166 Megapixels/second
• 333 Megatexels per second peak fill rate
• 7 Million Polygons per second peak processing
• 2.66 GB per second peak bandwidth
• Patented Single-pass multi-texturing
Other Features
• Supports resolutions up to 2046x1536
• DVD Hardware Assist
• Supports DirectX, Glide and OpenGL
• Alpha-Blending
• Single Pass, Single Cycle Bump Mapping
• Single Pass, Single Cycle Trilinear MIP-Mapping
• Programable Fog Tables
• Sub-Pixel and Sub-Texel Correction
• Gouraud Shading



3Dfx Voodoo 3 3500
Immagine
L'ultima revisione del chip Avenger, la V3 3500 TV non era altro che una V3 3000 "maggiorata" con frequenze di core e memorie portate a 183 mhz, dotata di sintonizzatore TV e tramite uno "scatolotto" proprietario poteva gestire i vari ingressi per l'acquisizione video e audio.
Aveva prestazioni superiori alla V3 3000 e ottimi margini di overclock.

Specifiche tecniche:
• 128-bit 2D, 3D and video accelerator
• Voodoo3 graphics processor
• Real-Time MPEG-2 Video and Audio Capture
• VisualReality Multimedia control application w/ Skin Technology
• 16MB high-speed SDRAM
• AGP 2x
• MPEG-1, 2 playback
• 350 MHz RAMDAC
• 366 Megatexels per second peak fill rate
• 8 Million Polygons per second peak processing
• 2.92 GB per second peak bandwidth
• Patented Single-pass multi-texturing
• Intelligent TV Tuner, Digital VCR and FM Tuner
Other Features
• Supports resolutions up to 2046x1536
• DVD Hardware Assist
• Supports DirectX, Glide and OpenGL
• Alpha-Blending
• Single Pass, Single Cycle Bump Mapping
• Single Pass, Single Cycle Trilinear MIP-Mapping
• Programable Fog Tables
• Sub-Pixel and Sub-Texel Correction
• Gouraud Shading


3Dfx Voodoo 4 4500
Immagine
Nei primi mesi del 2000 3dfx immette sul mercato la prima scheda video con il nuovo chip VSA100, Voodoo Scaleable Architecture, e finalmente supera tutte le limitazioni presenti sulla Voodoo3. La V4 4500 è dotata di 32 mb di memoria sdram ed è l'unica scheda a supportare un bus di collegamento agp a 4X (pur continuando a non supportare l' AGP texturing); ma la verà novità è che finalmente è in grado di riprodurre texture a 32bit. La tecnologia costruttiva passa a 0.25 micron e le frequenze di core e memorie a 166 mhz e per questo motivo sia 3dfx che i partner scelgono una dissipazione attiva per garantire il funzionamento e la stabilità della scheda stessa. Parecchie innovazioni vengono introdotte quali, nuove compressioni texture S3TC, una nuova tecnologia per la compressione delle texture FXT1, l'antialiasing a 2x e il T-Buffer,quest'ultimo assente nelle Voodoo4, ossia l'introduzione di effetti grafici spettacolari come il Motion Blur capace di sfocare le scene, e presente solo su schede a doppio chip.
Scan Line Interleave: è questa la vera innovazione del VSA100, ossia la capacità di poter accoppiare piu processori grafici per dividere le varie scene di rendering nei giochi e raddoppiare le capacità di calcolo.

Specifiche tecniche:
GPU Codename: VSA-100 (Napalm)
Number of texturing pipelines: 2
Number of texturing units per pipeline: 1
Core frequency: 166MHz
Fillarate (million pixels per second) w/o multitexturing: 333
Fillarate (million pixels per second) with multitexturing: 166
Memory frequency: 166MHz
Memory bus: 128bit
Memory bus bandwidth: 2.6GB/s
Manufacturing technology: 0.25 micron


3Dfx Voodoo 5 5500
Immagine
Immagine
Ecco la regina delle Voodoo, una mostro di potenza, due chip VSA100 in modalità SLI, capace di elaborare 667 megapixel al secondo, antialiasing fino a 4x e la tecnologia T-Buffer in grado di regalare effetti come il Motion Blur e il Depth of field. Unica pecca, per quel periodo, fu l'esosa richiesta di corrente, infatti la scheda viene alimentata oltre che dalla scheda madre attraverso un bus agp e pci, anche da un molex aggiuntivo.

Specifiche tecniche:
• Integrated 128-bit 3D/2D
• VSA-100 processor (x2)
• 64MB SDRAM
• 166MHz/166MHz core/memory clock
• Dual pixel pipeline
• 667Mpixels/s fill rate
• 667Mtexels/s fill rate
• 1X/2X AGP with full sideband support
• 32-bit rendering
• 32-bit textures
• 2Kx2K maximum texture size support
• Single-cycle trilinear mipmapping
• Up to 24-bit floating point depth buffer (Z and W)
• 8-bit Stencil Buffer
• 8-bit Palletized Textures
• DirectX texture compression and 3dfx FXT1 texture compression
• T-buffer technology:
• Depth-of-field blur
• Motion blur
• 2X and 4X FSAA
• Soft Shadows
• Soft Reflections1
• 28-bit Windows GUI accelerator
• 350MHz RAMDAC
• Planar-to-packed-pixel digital video format conversion (DVD Hardware assist)


3Dfx Voodoo 5 6000
Immagine
Immagine
L'ultima nata della famiglia 3dfx, mai messa in commercio, fu la più veloce scheda 3dfx mai prodotta, quattro chip VSA100, 128 mb SDRAM e un consumo energetico elevatissimo, tanto che 3dfx fu costretta ad euipaggiare la scheda con un alimentatore esterno in grado di fornire l'alimentazione supplementare.
I pochi fortunati che la possiedono, grazie all'aiuto dell'ingegniere Hank Semenec, uno dei progettisti 3dfx, con una modifica chiamata pci reworks hanno potuto "bypassare" l'uso del VoodooVolts, tutto questo grazie ad un molex aggiuntivo collegato direttamente sul pcb della scheda.
Ovviamente, aveva gli stessi limiti della sorella minore, supporto HW T&L assente e montava ancora le vecchie sdram, già sostituite dalle più veloci DDR dalla rivale Nvidia.
Mai commercializzata, venne venduta solo a pochi fortunati che riuscirono a metter mano su un autentico mostro di potenza, che acquista sempre più valore con gli anni tra gli appassionati.

Specifiche tecniche:
• Integrated 128-bit 3D/2D
• VSA-100 processor (x4)
• 128MB SDRAM
• 166MHz/166MHz core/memory clock
• Dual pixel pipeline
• 1333Mpixels/s fill rate
• 1333Mtexels/s fill rate
• 1X/2X AGP with full sideband support
• 32-bit rendering
• 32-bit textures
• 2Kx2K maximum texture size support
• Single-cycle trilinear mipmapping
• Up to 24-bit floating point depth buffer (Z and W)
• 8-bit Stencil Buffer
• 8-bit Palletized Textures
• DirectX texture compression and 3dfx FXT1 texture compression
• T-buffer technology:
• Depth-of-field blur
• Motion blur
• 2X, 4X e 8XFSAA
• Soft Shadows
• Soft Reflections1
• 28-bit Windows GUI accelerator
• 350MHz RAMDAC
• Planar-to-packed-pixel digital video format conversion (DVD Hardware assist)


L'architettura del VSA100

SLI nella Voodoo 5 dotata di 2 VSA100
Una delle caratteristiche basilari, e sulla quale si basa gran parte del progetto 3dfx, è il Chip SLI, cioè l'affiancamento di più chips su una stessa scheda lavoranti in parallelo, grazie a cui si ottengono Fill Rates notevolmente elevati senza necessità di alzare, con le numerose difficoltà che ne derivano, la frequenza di clock oppure dover utilizzare architetture più evolute (e costose) in grado di renderizzare 4 o più pixel per singolo clock.

3dfx ha utilizzato il termine SLI, per definire una nuova tecnologia di Scan Line Interleave, infatti in questo caso le linee di pixel non vengono elaborate in parallelo da diverse schede (con la necessità quindi di occupare ulteriori slot, per giunta pci) ma da diversi chip VSA-100 montati su una stessa scheda. Questo tipo di SLI, inoltre, non è strutturato alla stessa maniera del precedente, infatti dai chip VSA-100 non vengono elaborate soltanto linee di pixels, bensì molto spesso intere "fasce" facenti parti del frame che dovrà essere visualizzato, che poi vengono riunite nel frame buffer del chip master; infatti fra i diversi chip VSA-100 ve ne sarà uno chiamato Master (gli altri saranno Slave) al quale è attribuita la funzione di riunire tutte le informazione elaborate dai chip slave nel proprio frame-buffer, per poi inviarle al monitor che le visualizzerà sotto forma di un frame. La cosidetta modalità Bands Interleave, come accennato precedentemente, consiste nell'elaborazione in parallelo tra i vari chips di un numero variabile (dinamicamente) da 1 a 128 linee di pixel, definite bands, il che permette di distribuire nel miglior modo possibile il numero di polygon vertexs (i vertici di ogni poligono) tra un chip e l'altro, in modo da non appesantirne in maniera eccessiva uno rispetto al secondo.

Immagine

Nello schema qui sopra viene descritta l'architettura utilizzata dai chip grafici in SLI in una scheda basata su due chip VSA-100 (V5 5000 o 5500):

Dal Bus PCI o AGP, a seconda del modello di scheda che si sta utilizzando, vengono ricevute le informazioni riguardanti i poligoni 3D elaborate dalla CPU.
Il bus della memoria ram è a 128-bit per entrambi i chip VSA-100, grazie a tale ampiezza i dati possono venire distribuiti in maniera ottimale diminuendo la bandwidth necessaria per compiere qualsiasi operazione.
Ognuno dei chip ha la propria Texture Memory, separata l'una dall'altra, nella quale le textures dovranno venir ripetute tante volte quanto è il numero di chips VSA 100, in questo caso 2 volte; per questo motivo la richiesta di ram per ogni textures sarà doppia, dimezzando quindi, a livello pratico, la quantità di Texture Memory presente sulla scheda. Per quanto riguarda i dati riguardanti i vertici dei poligoni e la profondità, essi sono memorizzati nella memoria unficata, nella quale hanno sede anche i Frame Buffers dei chip grafici.
Nei propri frame Buffers i due chip VSA-100 genereranno i pixel che in seguito formeranno linee di pixel e, in caso, fasce di pixel, che verranno poi ricomposte nel Front Frame Buffer del chip Master.
A questo punto è stato elaborato un intero frame; le informazioni verranno passate al Ramdac da 350Mhz integrato nel chip VSA-100 Master: da notare come anche nei chip VSA-100 Slave sia presente lo stesso Ramdac, tuttavia esso rimarrà inutilizzato in quanto vi è la necessità del solo Ramdac del chip Master. La decisione di integrare il Ramdac nel chip VSA-100 (e di conseguenza lasciare inutilizzati quelli rpesenti nei chip Slave) è stata presa da 3dfx per motivi puramente economici, in quanto creare un Ramdac esterno sarebbe stato nettamente più costoso.
Dal Ramdac le informazioni elaborate vengono inviate al monitor che le visualizza sotto forma di immagini.


SLI nella Voodoo 5 dotata di 4 VSA100

Immagine

In quest'altro grafico è rappresentata la struttura del Chip SLI nella Voodoo 5 6000, unica scheda basata su 4 chip VSA-100 in parallelo, che generano un Fill Rate decisamente molto alto, di 1.33 MPixel/Texel/ sec. in questo caso la situazione è simile alla precedente, in cui venivano utilizzati 2 chip grafici:
Nel Back Frame Buffer di ogni chip VSA-100 vengono formate le "bands" formate da un determinato numero di linee di pixel.
Le fasce di pixel, dopo esser state trasferite nel Frame Buffer del chip Master (anche in questo caso vi è un solo chip Master e tre Slave) vengono unite e formano un frame.
Dopo che le informazioni ottenute sono state inviate al Ramdac del VSA-100 Master, esse vengono visualizzate su monitor sotto forma di immagini.




Full Screen Anti Aliasing

Il Full Screen Anti Aliasing è una tecnica che permette di ridurre le scalettature presenti nelle scene 3D lungo linee che congiungoo due vertici di un oggetto tridimensionale, linee non perfettamente orizzontali o verticali; questa scalettatura tende in genere ad essere sempre meno evidente al crescere della risoluzione video, in quanto aumentano il numero di pixel che compongono l'immagine e pertanto la precisione della scena, ma è un fenomeno che rimane sempre visibile. La modalità con la quale questa tecnica interviene è relativamente semplice: presi due pixel affiancati, si elaborano informazioni sui pixel adiacenti in modo tale che la "scalettatura" esistente tra i due pixel originari non sia più così netta ma, per così dire, sfuocata dai pixel modificati; per questo motivo, l'occhio tende e vedere meno la scalettatura tra i pixel e, pertanto, identifica come diritte (o più diritte) linee che in precedenza erano visibilmente scalinate. L'immagine sottostante chiarisce molto bene l'effetto dell'Anti Aliasing.

Immagine

La scheda VooDoo 5 5500 dispone di due differenti settaggi per il Full Screen Anti Aliasing, ciascuno specifico per le API Direct 3D e Open GL: il primo con mask 1x2, che richiede il rendering di 2 sub-pixel per ogni pixel AA (perciò viene effettuato in una singola passata, mentre in modalità multitexturing, usata nella maggior parte dei giochi, saranno necessario due passate); ciò significa un Fill Rate totale (nelle configurazioni a 2 chip della scheda VooDoo 5 5500) di 166Mpixel/sec. Il secondo settaggio invece utilizza mask 2x2, che quindi richiedono 4 sub-pixel per ogni pixel AA che verranno renderizzati in due clock, (ogni 2 clock verranno renderizzati 2 sub-pixel per chip, formando quindi i 4 necessari per il pixel AA), ciò significa una riduzione del Fill Rate, in multitexturing, sino a 83Mpixel/sec.

T-Buffer

Qui un documento PDF per approfondire

T-Buffer™ : The T-Buffer allows several key digital effects for improving photorealism in real-time 3D graphics rendering. The primary purpose of 3dfx's T-Buffer technology is to improve image quality. The challenge is exactly how to narrow this gap between computer-generated 3D graphics and what users typically see in real life, photography, and motion pictures. The T-Buffer attempts to narrow the gap considerably by offering real-time hardware acceleration of spatial anti-aliasing, motion blur, depth of field, and some other closely-related effects.

Supporto texture con risoluzione fino a 2048x2048 pixel anzichè 256x256 delle precedenti schede
Immagine Immagine

Soft Shadows
Rende più realistiche le ombre. Non come quelle ottenute grazie allo stencil buffer, con bordi perfettamente definiti, ma con gli angoli smussati per dare un aspetto più realistico
Soft Reflecion
Effetto che garantisce riflessioni dall'aspetto molto più realistiche, tiene conto dell'oggetto che causa la riflessione.

Immagine


Motion-Blur
Tecnica che permette di sfuocare oggetti in movimento, adottata in genere nei filmati renderizzati, garantirà i movimenti degli oggetti sullo schermo più realistici e fluidi.

Immagine


Depth of Field Focus
Caratteristica che simulerà un effetto naturale, ovvero la messa a fuoco di oggetti vicini o lontani.

Immagine
Cpu: PhenomII X6 1090T - MB: ASRock 990FX Extreme3 - Vga: Sapphire Radeon HD5770 1024 - Ram: G.Skill RipJaws 2x4 DDR3 1.6 Ghz CL9 - HD: Seagata 500gb Sata2 - Western Digital 1TB - Ali: Tagan Piperock 580 Watt - Case: CoolerMaster CM Storm Enforcer - Monitor: Asus 21" - S.O.: Windows 7 Ultimate 64bit sp1.

Banner HW Legend
OC Team
Avatar utente
Messaggi: 1174
Iscritto il: 16/11/2010, 17:04
Località: Udine

Re: [Thread Ufficiale] 3Dfx Voodoo

Post: #2  Messaggioda PhilSuperjoint » 23/11/2010, 17:10

3Dfx Prototypes

3Dfx Voodoo5 6000 - Comdex 1999

Immagine




3Dfx Voodoo5 6000 Intel 1500 + Voodoo Volts

Immagine


3Dfx Voodoo5 6000 rev. 2600 A2

Immagine




3Dfx Voodoo 5 6000 rev. 3400 A3

Immagine




3Dfx Voodoo5 6000 rev. 3700A

Immagine




3Dfx Voodoo5 6000 rev. 3900

Immagine


Il sistema di dissipazione

Immagine



3Dfx Daytona 4200 AGP 32 mb DDR

Immagine


3Dfx Daytona 4200 PCI 16-32 mb DDR

Immagine


3Dfx Rampage

Le specifiche tecniche:

Spectre 1000
http://www.gpureview.com/spectre-1000-card-244.html
2 way SLI (1 Rampage chip and 1 T&L unit)
32-512 MB memory support (200MHz DDR)
6.4GB/sec memory bandwidth
4 pixels/clock
800Mpixel fill rate (core clock at 200MHZ)
75 million triangles/polygons per second
AGP4x, 0.18 micron
32 bit rendering
Full DirectX 8.0 Features
Advanced T-buffer, Hardware T&L, Curved Surfaces, Full Pixel Shader, Quad texturing
Photorealisitic rendering, Photoshop effects

Spectre 2000
http://www.gpureview.com/spectre-2000-card-245.html
4 way SLI (2 Rampage chips and 2 T&L units)
32-512 MB memory support (200MHz DDR)
12.8GB/sec memory bandwidth
1.6Gigapixel fill rate (core clock at 200MHZ)
150 million triangles/polygons per second

Spectre 3000
http://www.gpureview.com/spectre-3000-card-246.html
8 way SLI (4 Rampage chips and 4 T&L units)
32-512 MB memory support (200MHz DDR)
25.6GB/sec memory bandwidth
3.2Gigapixel fill rate (core clock at 200MHZ)
300 million triangles/polygons per second


Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Cpu: PhenomII X6 1090T - MB: ASRock 990FX Extreme3 - Vga: Sapphire Radeon HD5770 1024 - Ram: G.Skill RipJaws 2x4 DDR3 1.6 Ghz CL9 - HD: Seagata 500gb Sata2 - Western Digital 1TB - Ali: Tagan Piperock 580 Watt - Case: CoolerMaster CM Storm Enforcer - Monitor: Asus 21" - S.O.: Windows 7 Ultimate 64bit sp1.

OC Team
Avatar utente
Messaggi: 1174
Iscritto il: 16/11/2010, 17:04
Località: Udine

Re: [Thread Ufficiale] 3Dfx Voodoo

Post: #3  Messaggioda PhilSuperjoint » 23/11/2010, 17:13

[POST DI SERVIZIO]
Cpu: PhenomII X6 1090T - MB: ASRock 990FX Extreme3 - Vga: Sapphire Radeon HD5770 1024 - Ram: G.Skill RipJaws 2x4 DDR3 1.6 Ghz CL9 - HD: Seagata 500gb Sata2 - Western Digital 1TB - Ali: Tagan Piperock 580 Watt - Case: CoolerMaster CM Storm Enforcer - Monitor: Asus 21" - S.O.: Windows 7 Ultimate 64bit sp1.

Amministratore
Avatar utente
Messaggi: 25376
Iscritto il: 16/11/2010, 19:51
Località: Varese

Re: [Thread Ufficiale] 3Dfx Voodoo

Post: #4  Messaggioda delly » 23/11/2010, 20:41

thread spettacolare!!! :ave: :ave:

mi iscrivo al volo... :beer:
Immagine ImmagineImmagine Immagine Immagine

Amministratore
Avatar utente
Messaggi: 37820
Iscritto il: 16/11/2010, 19:02
Località: Italy - Treviso (TV)

Re: [Thread Ufficiale] 3Dfx Voodoo

Post: #5  Messaggioda djlegend » 24/11/2010, 18:43

La mia scheda preferita.....questa si che ha fatto la storia! :ave:
..::djlegend*[PC]::..CASE:Microcool 101| CPU: Intel Core i7 980X Extreme "3013A472" @ 4.6GHz 1.38v | MB: Asus Rampage III Extreme | RAM: 12Gb Gskill PI PC3-16000 @ 2000 cl6 1t 1.61v| VGA: 3x Gainward GTX480 1536 MB + MSI GTX 460 Hawk 1GB| HD: 3x RE3 250gb raid0 + 2x SSD Intel X25-M 160GB | ALI: SilverStone Strider ST1500 1500W ATX 80+ | MONITOR: Dell UltraSharp 2707WFP |SCHEDA AUDIO:Asus Xonar D2X |MOUSE: Logitech G9x Laser | TASTIERA: Logitech G19 | S.O.: Windows 7 Ultimate 64bit-

Amministratore
Avatar utente
Messaggi: 25376
Iscritto il: 16/11/2010, 19:51
Località: Varese

Re: [Thread Ufficiale] 3Dfx Voodoo

Post: #6  Messaggioda delly » 24/11/2010, 19:03

djlegend ha scritto:....questa si che ha fatto la storia! :ave:


impossibile non quotare!!! :ave: :ave:

chi non le ha "assaggiate" in prima persona si è perso veramente un pezzo di storia, fortunatamente grazie al gande impegno di parecchi appassionati è possibile ancora oggi divertirsi con queste straordinarie schede... :)
Immagine ImmagineImmagine Immagine Immagine

Amministratore
Avatar utente
Messaggi: 37820
Iscritto il: 16/11/2010, 19:02
Località: Italy - Treviso (TV)

Re: [Thread Ufficiale] 3Dfx Voodoo

Post: #7  Messaggioda djlegend » 24/11/2010, 19:13

delly ha scritto:
djlegend ha scritto:....questa si che ha fatto la storia! :ave:


impossibile non quotare!!! :ave: :ave:

chi non le ha "assaggiate" in prima persona si è perso veramente un pezzo di storia, fortunatamente grazie al gande impegno di parecchi appassionati è possibile ancora oggi divertirsi con queste straordinarie schede... :)

Ancora rullano in maniera + che dignitosa! :)
..::djlegend*[PC]::..CASE:Microcool 101| CPU: Intel Core i7 980X Extreme "3013A472" @ 4.6GHz 1.38v | MB: Asus Rampage III Extreme | RAM: 12Gb Gskill PI PC3-16000 @ 2000 cl6 1t 1.61v| VGA: 3x Gainward GTX480 1536 MB + MSI GTX 460 Hawk 1GB| HD: 3x RE3 250gb raid0 + 2x SSD Intel X25-M 160GB | ALI: SilverStone Strider ST1500 1500W ATX 80+ | MONITOR: Dell UltraSharp 2707WFP |SCHEDA AUDIO:Asus Xonar D2X |MOUSE: Logitech G9x Laser | TASTIERA: Logitech G19 | S.O.: Windows 7 Ultimate 64bit-

Redazione HW Legend
Avatar utente
Messaggi: 3510
Iscritto il: 16/11/2010, 16:54
Località: Avezzano (AQ)

Re: [Thread Ufficiale] 3Dfx Voodoo

Post: #8  Messaggioda LurenZ87 » 25/11/2010, 1:13

ragazzi mi viene il magone se ripenso a quante serate abbiamo passato insieme, io e lei, una 3Dfx Voodoo 3000... bei tempi :love1:

PS: gran bel thread, complimenti :clap: :coolyea:
|Thermaltake Project Core P5X V2.0 |Core P5|5820k@4,4Ghz|EK Supreme EVO + Kit EK Supreme ASUS R5E + Pacific RL480 + Riing RGB 120mm x4|Pacific PT40-D5 Silent|ASUS Rampage V Extreme|Corsair Vengeance LPX 2666Mhz 16Gb (4x4Gb)|ASUS GTX 1080Ti Strix 11Gb 2025Mhz@1,05v|ASUS Xonar Essence STX|Samsung 840 PRO 256Gb x2|Corsair AX850|Logitech G19|Razer Ouroboros|Razer Barracuda HP-1|Razer Goliathus Alpha|Edifier S730D|LG 27MU67 4K AH-IPS FreeSync|

Amministratore
Avatar utente
Messaggi: 25376
Iscritto il: 16/11/2010, 19:51
Località: Varese

Re: [Thread Ufficiale] 3Dfx Voodoo

Post: #9  Messaggioda delly » 25/11/2010, 11:00

LurenZ87 ha scritto:ragazzi mi viene il magone se ripenso a quante serate abbiamo passato insieme, io e lei, una 3Dfx Voodoo 3000... bei tempi :love1:


era veramente spettacolare la 3000...mamma mia...
Immagine ImmagineImmagine Immagine Immagine

Amministratore
Avatar utente
Messaggi: 25376
Iscritto il: 16/11/2010, 19:51
Località: Varese

Re: [Thread Ufficiale] 3Dfx Voodoo

Post: #10  Messaggioda delly » 25/11/2010, 19:54

prima o poi mi devo informare bene sui nuovi driver per la voodoo ecc... :book:
...ho parecchi componenti in giro...utili per mettere in piedi nuovamente il voodoo-muletto... :devil:
Immagine ImmagineImmagine Immagine Immagine

Prossimo

Torna a Computeretrò

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

  • Siti Correlati
  • hwtwitterHW Legend ShackHW Legend blog HW Legend TVTechHW Legend OCTechHW Legend NewsPaperManguste Esports