• Banner Roccat
 
  • Articoli recenti dal portale di HW Legend
    Articoli
    Video
    News
    Guide

Primo impianto a liquido custom

Discussioni su i dissipatori a liquido.

Moderatore: NoRage

Guru Member
Avatar utente
Messaggi: 1339
Iscritto il: 17/06/2017, 12:02

Re: Primo impianto a liquido custom

Post: #11  Messaggioda IlPresidente » 15/11/2017, 16:50

delly ha scritto:
IlPresidente ha scritto:@delly

si però un po' mi sta spaventando l'idea di farmi 'sta waterstation esterna :asd: anche perchè sembra molto ingombrante e fuori la scrivania non ho spazio... e il Deepcool sembra abbastanza convincente...

più che altro mi piacerebbe mettere a liquido la Vega, che è praticamente la parte più calda e rumorosa del PC. esistono soluzioni al riguardo? oltre all'impianto custom che "passi" per la gpu...


volevo solo darti uno spunto, se preferisci integrare tutto all'interno del case puoi benissimo procedere così, anche se il tuo case non è proprio ottimale per ospitare tutto il necessario a raffreddare adeguatamente cpu e gpu...

per quanto riguarda la sola vga, tralasciando per un attimo il liquido custom tradizionale, puoi optare per un normale AIO (preferibilmente un 240mm), per fissarlo alla vga o provvedi con il fai-da-te costruendoti una staffa, oppure puoi procurarti una delle soluzioni in commercio già pronte, come ad esempio il Kraken G10 o G12 di NZXT :)

https://www.nzxt.com/products/kraken-g10-white

https://www.nzxt.com/product-overview/kraken-g12


No ma figurati, ti ringrazio ovviamente per le idee :) però prendere una posizione così di parte ed escludere totalmente gli aio a pensarci meglio non è saggio e non da me... Specialmente visto il problema di spazio indotto dal case (e dalla scrivania) e anche il fattore economico.

Avevo trovato qualcosa riguardo queste soluzioni nzxt, pensavo magari ce ne fossero altre. Devo informarmi e vedere se qualcuno le ha applicate a qualche Vega. Quanto al fai da te non saprei da dove partire sinceramente , poi non ho disponibilità di strumenti...

Quanto ai liquidi custom comunque ora metto a cercarmi un po la loro struttura, i componenti che sono un po ignorante in materia :asd:

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk
CPU : i7 8700k- DeepCool Captain 240 EX | Ram : G Skill Flare X 3200 C14 | MoBo: AsRock Z370 Extreme4 | Case : CM MasterBox 5 | VGA : Asus ROG Strix GTX 1080 Ti 11gb GDDR5X | SSD1: Samsung 850 Pro 256gb | SSD2 : Drevo X1 120gb |
HDD : WD Blue 1tb | PSU : Seasonic Platinum SS-660XP2 | Monitor: Asus MG278Q 1440p 144hz

Banner HW Legend
Amministratore
Avatar utente
Messaggi: 26997
Iscritto il: 16/11/2010, 19:51
Località: Varese

Re: Primo impianto a liquido custom

Post: #12  Messaggioda delly » 15/11/2017, 17:07

liquido custom ti costa sicuramente di più, considera che ti servono raccordi, tubo, pompa, tanica, radiatore (e relative ventole) e waterblock, oltre che eventualmente almeno un paio di sensori di temperatura e un flussimetro (questi sono opzionali ma sono abbastanza utili per rendersi conto di come sta lavorando l'impianto)

con un AIO sicuramente spendi molto molto meno, non richiede alcuna esperienza in quanto ti basta collegare qualche cavetto ed è tutto pronto all'uso, non serve manutenzione, per una vga non è affatto male, avrai temperature non molto distanti da un impianto custom classico, in ogni caso molto inferiori al dissy stock (e con molto più silenzio)...

ti avevo indicato i Kraken in quanto sono quelli che si trovano con maggiore facilità e a buon prezzo, oltre ad essere compatibili con tutti gli AIO con blocco principale tondo (Asetek e derivati), io stesso ne ho uno che avevo utilizzato per alcune prove con GTX 1080 ottenendo ottimi risultati :)
Immagine ImmagineImmagine Immagine Immagine

Guru Member
Avatar utente
Messaggi: 1339
Iscritto il: 17/06/2017, 12:02

Re: Primo impianto a liquido custom

Post: #13  Messaggioda IlPresidente » 15/11/2017, 22:01

c'è da trapanare :P

https://forums.overclockers.co.uk/threa ... .18792093/

comunque, ho un idea (un po' malsana, credo): se facessi un impianto a liquido custom esclusivo per la gpu, magari è più piccolo e posso inserirlo nel case, e un AIO (magari da 120 da mettere nella parte posteriore) per la cpu? :asd:

al momento il componente più critico dal punto di vista termico è proprio la gpu :asd:

purtroppo il case è piccolo (e non ne vale la pena cambiarlo...) e non ho spazio sulla scrivania...
CPU : i7 8700k- DeepCool Captain 240 EX | Ram : G Skill Flare X 3200 C14 | MoBo: AsRock Z370 Extreme4 | Case : CM MasterBox 5 | VGA : Asus ROG Strix GTX 1080 Ti 11gb GDDR5X | SSD1: Samsung 850 Pro 256gb | SSD2 : Drevo X1 120gb |
HDD : WD Blue 1tb | PSU : Seasonic Platinum SS-660XP2 | Monitor: Asus MG278Q 1440p 144hz

Amministratore
Avatar utente
Messaggi: 26997
Iscritto il: 16/11/2010, 19:51
Località: Varese

Re: Primo impianto a liquido custom

Post: #14  Messaggioda delly » 16/11/2017, 19:49

una volta che uno fa un impianto custom raffredda tutti i componenti che gli interessano, non ha molto senso limitarsi alla sola cpu o gpu e aggiungere un AIO per il resto... :p:

se la tua necessità maggiore è freddare/silenziare la vga forse la cosa migliore da fare è prendere un AIO per lei e rimandare la realizzazione dell'impianto custom, magari in futuro cambierai case (o scrivania :p: ) e avrai più possibilità di fare le cose per bene... :)
Immagine ImmagineImmagine Immagine Immagine

Guru Member
Avatar utente
Messaggi: 1339
Iscritto il: 17/06/2017, 12:02

Re: Primo impianto a liquido custom

Post: #15  Messaggioda IlPresidente » 16/11/2017, 23:16

delly ha scritto:una volta che uno fa un impianto custom raffredda tutti i componenti che gli interessano, non ha molto senso limitarsi alla sola cpu o gpu e aggiungere un AIO per il resto... :p:

se la tua necessità maggiore è freddare/silenziare la vga forse la cosa migliore da fare è prendere un AIO per lei e rimandare la realizzazione dell'impianto custom, magari in futuro cambierai case (o scrivania :p: ) e avrai più possibilità di fare le cose per bene... :)

speravo magari che liquidando solo la vga avrei potuto utilizzare meno spazio... :)

quanto all'AIO ci sarebbe da moddare il G10/G12 o qualcosa di simile... mi sa che aspetterò :asd:
CPU : i7 8700k- DeepCool Captain 240 EX | Ram : G Skill Flare X 3200 C14 | MoBo: AsRock Z370 Extreme4 | Case : CM MasterBox 5 | VGA : Asus ROG Strix GTX 1080 Ti 11gb GDDR5X | SSD1: Samsung 850 Pro 256gb | SSD2 : Drevo X1 120gb |
HDD : WD Blue 1tb | PSU : Seasonic Platinum SS-660XP2 | Monitor: Asus MG278Q 1440p 144hz

Amministratore
Avatar utente
Messaggi: 26997
Iscritto il: 16/11/2010, 19:51
Località: Varese

Re: Primo impianto a liquido custom

Post: #16  Messaggioda delly » 20/11/2017, 21:17

bhe dai bisognerebbe solamente aggiungere quei quattro fori nella staffa, un lavoretto facile alla fine :)
più in là magari usciranno nuovi modelli revisionati con già la foratura compatibile alle Vega, ma se non si vuole aspettare bastano due minuti di fai-da-te :p:
Immagine ImmagineImmagine Immagine Immagine

Guru Member
Avatar utente
Messaggi: 1151
Iscritto il: 19/06/2017, 12:27

Re: Primo impianto a liquido custom

Post: #17  Messaggioda Nrg » 10/12/2017, 13:39

Ho visto solo ora :asd:

Occhio che una volta entrato,non si torna indietro... :asd:

Comunque sono d'accordo con Delly,o fai tutto o prendi un aio,non ha senso tenere un aio per la cpu e un custom per la vga e viceversa

Alla fine i rad,la pompa,la vaschetta e i raccordi e i vari accessori sono la base fissa che ti rimane,quindi l'investimento maggiore fallo su questi componenti,soprattutto la pompa

Amministratore
Avatar utente
Messaggi: 26997
Iscritto il: 16/11/2010, 19:51
Località: Varese

Re: Primo impianto a liquido custom

Post: #18  Messaggioda delly » 10/12/2017, 17:41

esattamente... :)

casomai potrebbero interessare (anche se personalmente continuo a preferire soluzioni custom classiche) segnalo anche i nuovi kit MLC Phoenix di EK, ovviamente pre-filled e adatti a chi non vuole faticare più di tanto... :p:

https://www.ekwb.com/news/ek-mlc-phoenix/
Immagine ImmagineImmagine Immagine Immagine

Guru Member
Avatar utente
Messaggi: 1151
Iscritto il: 19/06/2017, 12:27

Re: Primo impianto a liquido custom

Post: #19  Messaggioda Nrg » 10/12/2017, 20:25

delly ha scritto:esattamente... :)

casomai potrebbero interessare (anche se personalmente continuo a preferire soluzioni custom classiche) segnalo anche i nuovi kit MLC Phoenix di EK, ovviamente pre-filled e adatti a chi non vuole faticare più di tanto... :p:

https://www.ekwb.com/news/ek-mlc-phoenix/


Poi non è che costi poco,se vuoi fare il loop completo con quello,vai sui 400€...ed hai sempre giocattolini...soprattutto la pompa

L'unica cosa ottima,sono le ventole

A quel punto comincerei ad investire in un loop serio,anche facendolo un po alla volta...

Amministratore
Avatar utente
Messaggi: 26997
Iscritto il: 16/11/2010, 19:51
Località: Varese

Re: Primo impianto a liquido custom

Post: #20  Messaggioda delly » 10/12/2017, 20:30

si infatti, è giusto per tutti quelli che proprio non ne vogliono sapere di impegnarsi più di tanto e preferiscono una soluzione praticamente pronta all'uso similmente ad un classico AIO, con il vantaggio di essere espandibile e personalizzabile...

concordo che con quelle cifre in gioco si può tranquillamente fare di meglio, scegliendo accuratamente le componenti principali..
Immagine ImmagineImmagine Immagine Immagine

PrecedenteProssimo

Torna a Water Cooling

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

  • Siti Correlati
  • hwtwitterHW Legend ShackHW Legend blog HW Legend TVTechHW Legend OCTechHW Legend NewsPaperManguste Esports